top of page

Risultati di ricerca

47 Ergebnisse gefunden für „“

  • Sara Guerrieri | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    Corso istruttrice kids Foto di rito esame kids Oltre ad istruttrice, anche segretaria Corso istruttrice kids 1/8 Il Wing Tsun ha sempre fatto parte della mia vita per il semplice fatto che Sifu Davide Guerrieri oltre ad essere la mia guida ed il mio Maestro è anche mio padre, colui che mi ha trasmesso la passione per le arti marziali. Sin da piccola seguivo gli stage internazionali, mi piaceva ammirare così tante persone che si allenavano tra di loro, ma che allo stesso tempo formavano un gruppo unito ed affiatato, perché il Wing Tsun è proprio questo: una grande famiglia dove si ha la possibilità di imparare, di relazionarsi con gli altri confrontando i vari punti di vista e creare nuove amicizie. Proprio grazie a questi stage ho avuto modo di conoscere il responsabile nazionale Maestro Filippo Cuciuffo ed il fondatore della EWTO Gran Master Kernspecht che rappresentano da sempre dei pilastri di tale disciplina, con una preparazione unica ed eccellente. Sara Guerrieri Sono ben 18 anni che faccio parte di questa squadra, il Wing Tsun è un vero e proprio stile di vita adatto veramente a tutti, grandi e piccini, uomini e donne, perché è uno sport in cui non serve la forza, ma al contrario tecnica e strategia, importanti per avere una maggiore consapevolezza del nostro corpo, della nostra mente e dell’ambiente circostante, così da saper affrontare qualsiasi situazione ci troviamo di fronte. Grazie al supporto del mio Sifu sono riuscita a realizzare il mio sogno di diventare insegnante Kids, per poter trasmettere questa disciplina e questa mia passione anche ai bambini; continuando ad allenarmi ho il desiderio di seguire le orme di mio padre ed aprire dei corsi personali per insegnare un giorno anche agli adulti.

  • News | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    09-10-2022 Un nuovo tecnico si aggiunge alla squadra Facebook Guasticce, Livorno, lo scenario toscano che ha visto nominare Demarco Da Lio a grado insegnante 1° Tecnico in data 9 ottobre 2022, esaminato direttamente dal G.M. Giuseppe Schembri 9° grado superiore, responsabile nazionale della Svizzera e attualmente Direttore Tecnico per l'Italia. Un meritato traguardo, frutto di anni di addestramento che lo vedrà trasmettere le sue conoscenze nel palcoscenico fiorentino dove insegna all'interno della sua palestra in zona Novoli. Congratulazioni!!! torna allo storico

  • Wing Tsun Donne | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    Stop violenza sulle donne Campagna stop violenza sulle donne Campagna stop violenza sulle donne Stop violenza sulle donne 1/23 Perchè é adatto alle Donne Crescere in un ambiente sicuro, formarsi culturalmente, sognare ad occhi aperti sono indubbiamente tappe ambite dalla maggior parte delle persone, tappe che la nostra società dovrebbe, in quanto civilizzata, far percorrere ad ognuno. Purtroppo la cronaca mondana ci informa di ben altre realtà, creando panico e scompiglio, ma se tutto ciò risulta essere terribile, niente è a confronto con quello che ogni Donna vive quotidianamente. Navigando su Internet entriamo a contatto con dati, statistiche, percentuali, che sinceramente non si avvicinano minimamente alla realtà ben peggiore. Le forme di Violenza che una Donna può subire sono tantissime, Fisica. Sessuale, Psicologica, Economica, Familiare, Stalking , e ancora più devastante perchè presente 24 ore su 24 il Cyberstalking. ​ Non esiste una "Donna-Tipo" più predisposta a subire violenze: ogni Donna possiede le giuste caratteristiche! Anche quando la forza di reagire e denunciare tale crimine viene fuori, purtroppo il nostro regolamento giuridico, pur essendosi inasprito a tal riguardo, spesso non tutela nel tempo le vittime, lasciando a piede libero il loro aguzzino. Questi sono fatti ormai noti all'opinione pubblica in quanto distribuiti quotidianamente dai mezzi di comunicazione, inducendo spesso il gentilsesso a forme di rassegnazione. Come può una Ragazza, una Donna, l'essere per eccellenza, colei che racchiude il MIRACOLO DELLA VITA, avere dei sogni da realizzare con lo spettro della Violenza mutaforma sempre presente? Come può esprimersi liberamente in una società in cui viene privata di tali libertà? L'esigenza di intraprendere un percorso formativo atto ad aumentare la propria autostima, a riconoscere gli attimi iniziali di un'aggressione in ogni sua forma, ed operare tecniche appropriate per ridurre drasticamente certi fenomeni fino a debellarli sul nascere, risulta essere un validissimo sostegno per combattere certi soprusi. Richiedi una prova gratuita Quiz Orario corsi

  • Kids 7-9 anni| Guerrieriwingtsun Selvatelle

    Kids Imparare sorridendo Halloween Kids 1/4 7-9 ANNI Il questa fascia di età, il bambino va incontro al suo completo sviluppo sensoriale, e quindi in grado di gestire situazioni più complesse. Il gioco rimane comunque la base formativa primaria, attraverso la quale vengono messe in atto ipotetiche scene conflittuali, con lo scopo di attuare la giusta strategia, e al tempo stesso allenate tecniche difensive più funzionali Orario corsi Richiedi una prova gratuita Google Maps Gioca con noi

  • Home Page | guerrieriwingtsun Scuola di arti marziali orientali Selvatelle

    Domenica 14 luglio stage a Selvatelle 09:00 - 13:00 con Master Davide Guerrieri wing tsun L'autodifesa intelligente per donne uomini e bambini Facebook NEGOZIO ON LINE ewto shop Adulti Kids Teenagers Perchè è adatto alle Donne Grand Master Giuseppe Schembri Master Giuliano Moni Si Hing Demarco Da Lio Grand Master Giuseppe Schembri 1/15 NEWS Stalking Cyberstalking Bullismo Cyberbullismo Perchè richiedere una prova DEMO Condividi

  • News | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    1° Tecnico per Alessia Leoncini - Visualizza lo storico - NEWS 10-11-12 marzo 2023, data tanto attesa dalla comunità del Wing Tsun per il ritorno nella nostra amata Toscana, del G.M. Giuseppe Schembri. Ad accoglierlo, allievi e maestri provenienti da tutta Italia, creando come sempre un'atmosfera unica nel suo genere, ed è proprio in questi giorni in cui Alessia Leoncini ha coronato il suo sogno di entrare a far parte della schiera dei tecnici, meta molto ambita da qualsiasi praticante marziale di questa famiglia. Un traguardo per ogni allievo, che segna l'inizio di un percorso molto intenso e ben dettagliato. Congratulazioni!!!

  • Teenager | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    Cyberbullismo Ere sempre più tecnologiche, è questo lo scenario che già da diversi anni ci accompagna a ritmi elevati verso il futuro. L'elettronica, la telecomunicazione ormai è pane quotidiano, a tal punto di non riuscire più ad immaginare una vita senza. Indubbiamente il mondo informatico ha apportato nella vita di tutti noi notevoli vantaggi, ma al tempo stesso anche problemi che prima non esistevano, e uno tra i tanti è il Cyberbullismo, che si differenzia dal poichè possono essere coinvolti ragazzi da tutto il mondo, chi è vittima di bullismo nella vita reale può diventare un cyberbullo, diffusione BULLISMO di materiale foto audio e video sulle chat o in web (facebook, istagram, messanger...), poter aggredire virtualmente 24 h su 24h, con conseguenze sulla vittima devastanti che possono portare pure a gesti estremi il tutto perpetrato dietro lo scudo di uno schermo con tanto d'identità segreta e davanti ad una tastiera.Quello che può sembrare come un gioco, uno scherzo, non rende consapevole il fautore di cosa stia provocando nella vittima, e questo aspetto lo porterà a sua volta ad essere vittima di se stesso. SE CREDI DI ESSERNE VITTIMA CLICCA QUI

  • Master F. Cuciuffo | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    G.M.Giuseppe Schembri Motto: Per me il WingTsun è la gioia di lavorare su se stessi. Perché hai iniziato con WingTsun/Escrima? Fin da piccolo ero interessato alla Cina e quindi anche alle arti marziali. Ho visto il mio primo film di KungFu al cinema quando avevo 8 anni. Il primo film di Bruce Lee è uscito quando avevo 12 anni. Allora ho capito che volevo farlo. A 13 anni scrivevo a scuola quale sarebbe stata la mia carriera: insegnante di KungFu. A quel tempo investivo tutta la mia paghetta in libri e informazioni su Bruce Lee. Ho persino comprato un vestito. Ho comprato tutto quello che c'era da comprare. Ho letto come funziona il WingTsun. Ma non c'era nessun posto vicino a me. Infine, ho letto su una rivista che SiFu Kernspecht offriva WingTsun a Kiel. Era un rapporto su Leung Ting. Sapevo allora che volevo imparare. Ma ero ancora troppo giovane. Sono stato in grado di ordinare solo i libri specificati. Di conseguenza, però, ricevevo sempre le circolari e con esse veniva inviato anche un calendario. Quando finalmente avevo 16 anni, sono andato a Kiel per la prima volta per un corso. Era la prima volta che andavo da qualche parte da solo. Così, spinto da un inspiegabile interesse per la Cina, ho scoperto il mio entusiasmo per il WingTsun. Perché fai ancora WingTsun/Escrima? Voglio trasmettere le mie conoscenze. E semplicemente mi diverto con il WingTsun. Vedo che faccio sempre progressi, anche o soprattutto attraverso l'insegnamento. Mi piace condividere le mie conoscenze così come le ho capite. L'aspetto dell'autodifesa per me stesso non gioca più un ruolo importante. Certo, so che l'autodifesa è la priorità, soprattutto per i principianti. Ma oltre a questo c'è molto di più. Mi piace anche entrare in contatto con così tante persone. Se si trattava solo di combattere, allora non so se stavo ancora facendo WingTsun. Ma si tratta di molto di più. Tuttavia, il WingTsun è importante per l'autodifesa. Ma non devi allenarti per 30 anni o più. Uno o due anni sono bastati. Qual è stata la tua eccezionale esperienza con WT? Quando i miei studenti in Svizzera mi hanno sorpreso a un corso SiFu con una celebrazione del 5° master. Mi hanno persino regalato un viaggio a Hong Kong con pernottamento al Peninsula Hotel. È stata una grande esperienza. E totalmente sorprendente! Cosa è cambiato per te quando hai ricevuto il 1° HG e il 5° MG? Com'è stato quando sei stato nominato Gran Maestro? Il 1° TG, oggi il 1° HG, allora era il massimo. C'erano solo poche persone che avevano raggiunto questo grado. Ero molto orgoglioso. Anche se sapevo che era solo l'inizio. È stata una grande gioia aver conseguito il titolo di insegnante. Quando ho ricevuto la quinta MG, non c'erano tanti maestri come oggi. È stata una laurea speciale. Mi era chiaro che questo comportava molte responsabilità e che dovevo lavorare ancora di più su me stesso. Il titolo di Gran Maestro 9° MOA ha rafforzato enormemente questa sensazione di avere una posizione di responsabilità. Mi sono reso conto che ora ancora più persone mi guardavano e che stavo assumendo una grande funzione di modello. E questo vale non solo per le arti marziali, ma per la vita nel suo insieme. In qualche modo sei un personaggio pubblico. Per me si tratta anche di trasmettere qualcosa di più del semplice combattimento.

  • Demarco Da Lio | Guerrieriwingtsun Firenze

    Demarco Da Lio IMG-20221009-WA0010_edited IMG-20221009-WA0015 Consegna ufficiale maglia istruttori IMG-20221009-WA0010_edited 1/11 EWTO Firenze Facebook Google Maps Affascinato dalle arti marziali fin da bambino, inizio alle elementari a praticare Karate. Raggiungo la cintura gialla e poi vengo distratto da sport culturalmente popolari come il calcio. Non dura. Non può durare. Cerco qualcosa di più, ma non so cosa ancora. Lo scopro quando, a 17 anni, mi viene presentato il WingTsun sistema Leung Ting. Allora, in quel momento, sento subito che esso diverrà parte di me a livello profondo. I primi stage intenazionali a Livorno rimarranno indimenticabili: conosco finalmente il responsabile nazionale Dai Sifu Filippo Cuciuffo, e lo vedo dimostrare con il Gran Maestro Kernspecht. Ciò che vedo e che segnerà il mio cammino a seguire è uno splendido sistema di difesa basato su logica e semplicità, massimo risultato con minimo sforzo! Poi cresco, vado a vivere all'estero per motivi di studio, e, non trovando corsi di WingTsun sistema Leung Ting a Boston, mi vedo costretto a metterlo in pausa. Per sette anni. Curioso come pur non praticandolo più continuassero certi fondamenti motori del WingTsun ad accompagnarmi nella mia vita. Trovato a Boston un corso, nel 2015, di WingTsun sistema Leung Ting mi ci iscrivo subito, senza pensare, studio sotto il Sifu Simon Meyer, ed è come non aver mai interrotto. Nel 2016 mi trasferisco a Berlino e studio nell'accademia Berlin Mitte sotto il Dai Sifu Uwe Kopplin per otto mesi. Purtroppo nel 2018 Uwe ci lascia, ma io, tornato in pianta stabile in Italia nel 2017, trovo in Sifu Davide Guerrieri la giusta guida per continuare il mio percorso. Allenandomi privatamente e costantemente raggiungo nel 2020 il 12mo Grado Studente, e decido, sotto la supervisione di Sifu Guerrieri, di aprire la mia accademia a Firenze.

  • Teenager | Guerrieriwingtsun Selvatelle

    Stalking Stalking, "sindrome del molestatore assillante", è una parola che indica una serie di atteggiamenti perseguitatori tenuti da un individuo, atti ad arrecare ad un’altra persona stati di ansia e paura, fino a comprometterne il normale svolgimento della vita quotidiana in tutte le sue forme. Capita frequentemente però che questo fenomeno non venga identificato subito dalla vittima, in quanto il molestatore risulti essere un conoscente stretto. Purtroppo sono fenomeni subdoli che possono sfuggire all'attenzione di entrambi. Stati di frustrazione, confusioni momentanee, possono indurre una persona a dare inizio a questo fenomeno che, se non preso in tempo può portare a conseguenze serie e dare origine anche ad un fenomeno denominato , con una pressione costante 24 ore su 24. Ecco che un'attenzione maggiore può evitare un'evolversi spiacevole, attraverso una maggiore consapevolezza e diffusione tra amici e parenti di certe situazioni. Il problema più grande sta proprio nel silenzio della vittima per una sorta di vergogna, rischiando così di far alimentare questo fenomeno. Parlare e diffondere è sempre l'arma più forte, senza aver paura di contattare centri antiviolenza e forze dell'ordine se necessario. CYBERSTALKING SEI VITTIMA DI STALKING ? CONTATTA IL 1522

  • Kids | Scuola di arti marziali

    IMG_20190520_223450_edited 1/3 Evento Domenica 18 Luglio dalle 09:00 alle 12:00 presso la sede dell' asd Wing Tsun Valdera, si terrà uno stage formativo rivolto agli allievi in vista del loro esame. La prenotazione è obbligatoria, e il termine ultimo per prenotarsi è sabato 17 luglio entro le ore 18:00!

bottom of page